Il Giro d’Italia della CSR - Tappa di Ivrea

Italian
15/04/2021

Progettualità a impatto: la collaborazione profit e non profit

Attori che provengono da mondi diversi e che collaborano per promuovere modelli alternativi di sviluppo del territorio. È quello che accade a Ivrea, dove una nuova iniziativa mette in connessione profit, non profit, tecnologie, finanza e accademia per realizzare progetti innovativi a impatto socio-ambientale. L’iniziativa si chiama Walls Down ed è stata ideata dalla nostra associzione, Il Quinto Ampliamento: l’obiettivo è accompagnare la trasformazione verso la purpose economy attraverso la cultura e la progettualità a impatto e ad alto contenuto tecnologico. E portare su scala nazionale il modello, a partire proprio dall’esperienza piemontese.

Il progetto è stato presentato alla tappa di Ivrea de Il Salone della CSR e dell'innovazione sociale tenuto in diretta streaming giovedì 25 marzo 2021 dalle 16:30 alle 18:30. L’incontro, dal titolo Progettualità a impatto: la collaborazione profit e non profit, è stato realizzato con il contributo de Il Quinto Ampliamento

Hanno preso parte:

Ore 16.30 | Apertura dei lavori
Mario Calderini, Presidente Il Quinto Ampliamento

Ore 16.45 | Video testimonianza di Cosmo, cantante

Ore 16.50 | ASviS e l’Agenda 2030
Patricia Navarra, Segretariato ASviS

Ore 17 | Tavola rotonda
Coordina: Rossella Sobrero, Gruppo Promotore Salone della CSR e dell’innovazione sociale
Alberto Zambolin, Vice Presidente Quinto Ampliamento
Andrea Monti, Program Director Hatchcolab
Annamaria Petrozza, Senior Researcher Istituto Italiano di Tecnologia
Maria Cristina Ferradini, Consigliere delegato Fondazione Amplifon

Ore 18 | L’esperienza di Enel Cuore
Filippo Nicolò Rodriguez, Head of Sustainability Italy at Enel e Managing Director at Enel Cuore

Ore 18.15 | Domande dal pubblico

Ore 18.30 | Conclusioni